Piano di Zona

Con l'approvazione della legge 328 del 2000 "Legge quadro per la realizzazione del sistema integrato di interventi e servizi sociali", si introdotto un nuovo soggetto territoriale nella pianificazione delle politiche sociali e nell'erogazione dei servizi: l'Ambito. Esso il luogo dove si progettano e gestiscono, in forma associata tra i comuni che ne fanno parte, le politiche sociali e socio-sanitarie. L'Ambito coincidente o multiplo del distretto sanitario proprio al fine di realizzare uno spazio unitario di confronto, programmazione e gestione integrata dei servizi socio-sanitari.

Le singole Regioni hanno individuato, in attuazione della legge 328/00 e conferimento in ossequio alla L.R. 11/07, gli ambiti territoriali all'interno dei quali si svolge la gestione unitaria del sistema locale dei servizi sociali a rete. In ogni ambito si prevede l'esercizio associato e finanziario da parte dei Comuni delle funzioni sociali previste dal welfare locale.